BOUQUET DA SPOSA

Il bouquet è l’ultimo omaggio che il futuro sposo fa alla sua promessa: è infatti lui a ordinarlo ed eventualmente a consegnarlo la mattina delle nozze, a meno che non ci pensi il testimone; nella scelta bisogna tenere conto della personalità della sposa,dello stile e della tonalità del suo abito, nonché dell’acconciatura: per questo lo sposo cercherà di farsi svelare qualche indizio sull’abito.

Prima di deciderne la forma bisogna considerare alcune regole che vanno rispettate: il bouquet rotondo, compatto, composto di piccoli fiori, si accompagna molto bene ad un abito corto; è adatto a tutte le stature e figure. Il bouquet aperto e voluminoso è perfetto per una sposa snella, alta e con un modello alla cavoglia; può anche essere sostituito da un solo fiore stretto da nastri, come una calla o una rosa vellutata. Il bouquet ricadente, con fiori a grappolo, è riservato ad un abito importante con strascico, peresempio; la sposa deve essere alta e con portamento sicuro ed elegante. Il bouquet a fascio, magari un mazzo di rose o di tulipani dal lungo gambo, è indicato per un tailleur; va appoggiato al braccio e portato con disinvoltura, per ultimo il modernissimo bouquet a sfera da portare o al polso o come una pochette.

Per quanto rigurada i colori del bouquet, bisogna rifarsi a quello dell’abito; se questo è tutto bianco, allora si può scegliere un bouquet candido; se l’abito è in delicate tonalità pastello,le corolle possono essere in tinta unita oppure screziate nelle medesime sfumature, scegliendone anche qualcuna più scura per dare un effetto di maggior volume. I classici fiori d’arancio, legati al concetto di fertilità per la ricchezza dei prodotti della pianta, sono oggi sempre più sostituiti da nuove composizioni.

Terminato il ricevimento, la sposa abitualmente procede al lancio del bouquet verso le invitate ancora nubili, con l’augurio che si avveri la credenza secondo cui la ragazza che lo prenderà si sposerà entro l’anno. Alcune spose preferiscono invece donarlo all’amica più cara che potrà essicarlo e conservarlo in ricordo di quel giorno.

fiorista_piacenza_provincia_bouquet_sposa.png

Tipi di fiori Rose,foglie di aspidistra, gipsophilla,bouvardia,ortensie,peonie,fresie,pitosforino,bergrass,phalaenopsis
Colori prevalenti Bianco, avorio,lilla,fucsia e rosso.
Su richiesta Incastonia piccole pietre dure,quali perle e swarosky.
Tempistiche Prenotazione entro 90 gg. dalla cerimonia
Annunci